• INDEX
  •  

    home

     

     

    Delitto del trolley, sopralluogo nella casa dell'orrore: "Era tutto in ordine"

    La casa del professore ucciso

    Si chiamava Adriano Manesco, 77 anni, ed era un professore universitario in pensione dagli anni '90. Sulla sua scomparsa era gią aperta un’inchiesta dalla Procura di Milano. Secondo quanto riportano i vicini di casa dell'uomo, il professore era un compagno di classe di Silvio Berlusconi al liceo classico dei salesiani a Milano

     

     

     

    ERGASTOLANI PER UN MAZZO DI CHIAVI

    UN DELITTO QUASI PERFETTO

    Siamo ergastolani per un mazzo di “chiavi” disse con rabbia la Circe. 24 settembre 1991.

    La grande rapina al treno

    QUANDO I PERDENTI ENTRANO NEL MITO

    Fregati dal Monopoli. Finì proprio così per gli autori della rapina sul treno postale Londra-Glasgow del 1963. Nascosti nella fattoria di Leatherslade, nell’Oxfordshire, i membri della gang si misero a giocare con i soldi del bottino: 2.3 milioni di sterline in banconote usate di piccolo taglio; l’equivalente di 40 milioni di oggi (circa 57 milioni di euro). E lasciarono impronte digitali ovunque: sul denaro, su una teiera, sul Monopoli stesso.

    Tutti gli errori della banda
    dalle chiavi perse per strada
    alle parole in codice da film


    Mimmo Cutrì ha trascorso i primi giorni dopo la fuga nel rifugio di Cellio, in Valsesia. Poi il trasferimento nel Milanese poco prima della telefonata del vicesindaco ai carabinieri di Borgosesia

    link

     
    Cerca con GOOGLE

     

    Cerca

     

    Argomenti

    Contatti